Le bag da mangiare_La moda secondo Judith Leiber

Sweet emotions, lustrini, bagliori variopinti. Dolcezze pastello, che appaiono tutte da mangiare, si indossano. Sì, anche questa torta, che sembra uscita dall’ultima fiera di cake design, è in realtà una super bag. Probabilmente le conoscete già ma, per coloro che ancora non hanno avuto modo di imbattersi in queste creazioni ci sono le Monnalisas! Parliamo delle Judith Leiber le clutch extra lusso realizzate per le star di Hollywood e le First lady americane. Vere e proprie opere d’arte oggi esibite nei musei più celebri al mondo come il Metropolitan di NY o il Victoria and Albert Museum di Londra.

Judith Peto – vero nome della designer – dopo essere scappata a causa delle persecuzioni razziali della seconda guerra mondiale, si rifugiò in Svizzera e, in seguito a varie esperienze per alcune aziende del settore, decise, nel 1963, di fondare la propria ditta di luxury accessories: l’arcinota Judith Leiber. Vi ricordate la bag cupcake nel film di Sex and the City? Indovinate chi l’ha firmata?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma il mondo della Leiber non è fatto solo di squisiti(e costosi!) attimi di golosità. È popolato anche da animali (gattini, pavoni, api) frutto di una dimensione visionaria inafferrabile, di un immaginario onirico ed estremamente fantasioso.

info su: www.judithleiber.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: