Dai party di Pippa che sfodera la pistola al bracciale di Belén_tra reali assurdità e assurde realtà

Noi di The Monnalisas ci occupiamo di buongusto ma, proprio per questo, sentiamo il bisogno di rimarcare quello che invece è  eccesso & kitsch. La cronaca su questo fronte – bisogna dirlo! – ci aiuta fornendoci moltissimi spunti. Qui di seguito vi proponiamo due recentissimi casi di quello, che secondo il nostro parere, è malogusto…

Le notti di Pippa. Pippa Middleton, la famosa sorella di Kate sposa del principe William d’Inghilterra, ama le feste. Soprattutto quelle sobrie. Dopo aver partecipato ad un party a Parigi per festeggiare i 29 anni dello stilista Arthur de Soultrait, un evento liberamente, molto liberamente, ispirato alla corte francese (capirete il nostro coinvolgimento) rischia l’arresto in Francia per essere stata fotografata in un’Audi decappottabile insieme a un accompagnatore che ha sfoderato una pistola contro un fotografo (fonte il Sole24ore). L’episodio rischia di mettere in serio imbarazzo la famiglia reale britannica, soprattutto se la pistola fosse dichiarata vera: in questo caso la pena sarebbe di sette anni di prigione. Altrimenti, se l’arma si rivelasse falsa, la pena si limiterebbe a due anni.

Intanto vi regaliamo qualche scatto della notatta che sì, dobbiamo riconoscerlo, ha mantenuto il basso profilo. Il tutto condito da persone affette da nanismo (pare faccia tanto ‘700) e ballerine audaci. MOLTO, MOLTO BRIT.

Volevamo darvi qualche “dritta” per la prossima estate ma questa ci era sfuggita. Ricordate Belén e la polemica (orchestrata) di Sanremo sullo spacco? Se ancora non ne siete paghi potete criticare/ comprare/ ammirare il nuovo bracciale (ispirato al famoso tatuaggio) prodotto da Cruciani.

Questo braccialetto in pizzo, già un cult della passata stagione, in passato si era fatto portavoce di cause nobili (come il sostegno ai pescatori di Fukushima con un altro disegno a forma di cuore).

Sul nuovo modello “farfalla” dedicato alla showgirl chi lo ha progettato dice che è già boom di vendite: «Abbiamo avuto 300.000 prenotazioni sul Web e nei monomarca per averlo».

Noi ci crediamo, come operazione commerciale non fa una piega. Ma l’impressione è quella di trovarsi davvero tra reali assurdità e assurde realtà.

 

 

 

  1. Una tristezza davvero… però salverei il braccialetto: non tutti, vedendo farfalline ricamate, pensano subito a quella di Belen!

  2. Sì, è vero, diciamo che in questo caso il braccialetto era un dettaglio secondario e, sì, alla fine è anche carino(ammettiamolo 🙂 ) però ci piaceva sottolineare come le stesse menti che hanno pensato ai pescatori di Fukushima abbiano, per così dire, “volato con la fantasia” fino a Belen!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: